La pallacanestro in Italia
 

Modifica regolamento infrazione di passi

Sine Nomine 18 Ago 2017 17:18
Da comunicato ufficiale FIBA

Purpose: To have a common worldwide traveling rule that better reflects the
actions on the court.

New wording:
- While moving and having one foot on the floor while catching the ball or
ending a dribble the next foot or feet to touch the floor is Step 1 and will
become the pivot foot.

Ovvero si allinea il regolamento sull'infrazione di passi a quello NBA
In sostanza:
- sino a ieri quando un giocatore riceveva palla o fermava il palleggio con un
piede appoggiato a terra, quel piede diventava il perno. Di conseguenza il
giocatore poteva fare solo un passo con l'altro piede prima di tirare o passare
- da domani nella stessa situazione il piede perno sarà considerato il piede
appoggiato a terra *dopo* aver ricevuto. Ovvero l'attaccante avrà un passo in
più da spendere in situazione di ricezione in movimento o terzo tempo

Mio parere personale: il regolamento del basket non è scolpito nella pietra e
va giustamente adeguato. Ma le modifiche che hanno come effetto di avvantaggiare
l'attacco sulla difesa, e impoverire la tecnica a favore dell'atletismo,
andrebbero evitate come la peste.
DR 19 Ago 2017 13:50
On 08/18/2017 05:18 PM, Sine Nomine wrote:
> Da comunicato ufficiale FIBA
>
> Purpose: To have a common worldwide traveling rule that better reflects the
actions on the court.
>
> New wording:
> - While moving and having one foot on the floor while catching the ball or
ending a dribble the next foot or feet to touch the floor is Step 1 and will
become the pivot foot.

Il problema non è solo la regola, è la sua applicazione.
In NBA ricevendo in movimento puoi fare 5 passi (si trovano i filmati
sul tubo dove si vede chiaramente che tutti e tre gli arbitri sono
d'accordo che l'azione è regolare).
Però appena provi a fare una partenza da fermo e "shuffli" i piedi a
terra è passi automatico.
Insomma: viene privilegiata l'azione in movimento (e corale) a quella
statica (e individuale). Ovviamente l'idea non è quella di privilegiare
il gioco di squadra ma di avvantaggiarsi dell'estrema specializzazione:
lunghi con la ***** nel ******* che non saprebbero palleggiare nemmeno
sotto ******* (ma capaci di thunderous dunks) e piccoli in grado di
servirli in movimento.

Davide.
Sine Nomine 19 Ago 2017 16:18
Il giorno sabato 19 agosto 2017 13:50:44 UTC+2, DR ha scritto:

> Il problema non è solo la regola, è la sua applicazione.
> In NBA ricevendo in movimento puoi fare 5 passi (si trovano i filmati
> sul tubo dove si vede chiaramente che tutti e tre gli arbitri sono
> d'accordo che l'azione è regolare).

Sul tubo ho visto un filmato di un tizio che andava a canestro partendo da fermo
senza nemmeno disturbarsi a fare un palleggio. Totale 7 passi se non ricordo
male

> Però appena provi a fare una partenza da fermo e "shuffli" i piedi a
> terra è passi automatico.

Non mi pare
In NBA ho visto che vengono tollerate partenze in palleggio che nel basket FIBA
sarebbero passi, ovvero si concede all'attaccante di fare un passo prima di
rilasciare la palla.
Non so se si tratti di una regola specifica, di una consuetudine non scritta o
di un'estensione della regola di cui sopra
Ma è una roba che a vederla fa venire il voltastomaco, e rende sostanzialmente
impossibile al difensore di tenere 1vs1

> Insomma: viene privilegiata l'azione in movimento (e corale) a quella
> statica (e individuale). Ovviamente l'idea non è quella di privilegiare
> il gioco di squadra ma di avvantaggiarsi dell'estrema specializzazione:
> lunghi con la ***** nel ******* che non saprebbero palleggiare nemmeno
> sotto ******* (ma capaci di thunderous dunks) e piccoli in grado di
> servirli in movimento.

Già. Ormai i 7 piedi o hanno fondamentali da guardie o non vedono il campo....
Mi viene da pensare che se Hakeem uscisse oggi dall'università lo farebbero
giocare fuori dai 6.75 con il compito primario di tirare. Gente come Ewing,
Robinson o Shaq forse andrebbe al secondo giro....

La cosa che mi da più fasti***** comunque è leggere che questa modifica
sarebbe stata introdotta per "agevolare gli arbitri" perché ormai "il gioco è
troppo veloce e non è possibile identificare quando la mano entra in contatto
con la palla" (F. Tranquillo docet)
PG 20 Ago 2017 01:06
Il giorno venerdì 18 agosto 2017 17:18:19 UTC+2, Sine Nomine ha scritto:
> Da comunicato ufficiale FIBA
>
> Purpose: To have a common worldwide traveling rule that better reflects the
actions on the court.
>
> New wording:
> - While moving and having one foot on the floor while catching the ball or
ending a dribble the next foot or feet to touch the floor is Step 1 and will
become the pivot foot.
>
> Ovvero si allinea il regolamento sull'infrazione di passi a quello NBA
> In sostanza:
> - sino a ieri quando un giocatore riceveva palla o fermava il palleggio con un
piede appoggiato a terra, quel piede diventava il perno. Di conseguenza il
giocatore poteva fare solo un passo con l'altro piede prima di tirare o passare
> - da domani nella stessa situazione il piede perno sarà considerato il piede
appoggiato a terra *dopo* aver ricevuto. Ovvero l'attaccante avrà un passo in
più da spendere in situazione di ricezione in movimento o terzo tempo
>
> Mio parere personale: il regolamento del basket non è scolpito nella pietra e
va giustamente adeguato. Ma le modifiche che hanno come effetto di avvantaggiare
l'attacco sulla difesa, e impoverire la tecnica a favore dell'atletismo,
andrebbero evitate come la peste.

Vado a vomitare prima di dormire.

Buona notte
Paolo
DR 20 Ago 2017 09:24
On 08/19/2017 04:18 PM, Sine Nomine wrote:
<...>
> Non mi pare
> In NBA ho visto che vengono tollerate partenze in palleggio che nel basket
FIBA sarebbero passi, ovvero si concede all'attaccante di fare un passo prima di
rilasciare la palla.
> Non so se si tratti di una regola specifica, di una consuetudine non scritta o
di un'estensione della regola di cui sopra
> Ma è una roba che a vederla fa venire il voltastomaco, e rende
sostanzialmente impossibile al difensore di tenere 1vs1

SE a palla ferma alzi un piede identificando chiaramente l'altro come
perno e poi questo lo trascini o lo sposti leggermente come viene
naturale nel "caricarlo" per la partenza, sono sempre passi da loro. Da
noi molto meno.

Davide.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La pallacanestro in Italia | Tutti i gruppi | it.sport.basket | Notizie e discussioni basket | Basket Mobile | Servizio di consultazione news.