La pallacanestro in Italia
 

Playoff CdR - Semifinali

PG 23 Mag 2017 12:47
Sono passate la squadre dalla seconda alla quinta del girone est, a conferma di
quello che si sospettava ma non si poteva sapere con certezza.

Alla fine le meglio attrezzate sono venute fuori. Manca Treviso ma molti
sospettavano che non avesse tutta questa voglia di salire, considerato
l'organico fitto di giovani (tra i quali pure uno dei due stranieri).

La sorpresa è Ravenna, che ha fatto fuori in tre partite Verona, a sua volta
giustiziera della regina dell'Ovest. La Virtus commetterebbe un errore
gravissimo se la sottovalutasse. L'altra semifinale è invece quella che in
molti si aspettavano.

Guarda caso, tre semifinaliste su quattro hanno fatto ricorso al mercato
prendendo un veterano italiano: Cavaliero, Cinciarini e Gentile, in rigoroso
ordine alfabetico. Tutti e tre giocatori da serie A "prestati" alla serie
inferiore: è ovvio che chi li ha ingaggiati abbia puntato forte sulla
promozione. Però solo una ce la farà. E, ribadisco, occhio a Ravenna che
giocherà con la leggerezza di chi ha tutto da guadagnare e niente da perdere.

Queste le date, tratte da
http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2017/ita2_poff:

Gara 1 - Domenica 28 maggio/lunedì 29 maggio
Gara 2 - Martedì 30 maggio/mercoledì 31 maggio
Gara 3 - Venerdì 2 giugno/sabato 3 giugno
Gara 4 (ev.) - Domenica 4 giugno/lunedì 5 giugno
Gara 5 (ev.) - Mercoledì 7 giugno/giovedì 8 giugno

Le prime date sono quelle di Virtus-Ravenna, le seconde quelle di
Trieste-bologna2. La serie emiliano-romagnola si giocherà tra il Paladozza di
Bologna ed il Palafiera di Forlì: uno strano caso di playoff nel quale entrambe
le contendenti scelgono di giocare in campo neutro.

Ciao
Paolo
Ruggero 23 Mag 2017 14:52
Il 23/05/2017 12:47, PG ha scritto:
> Sono passate la squadre dalla seconda alla quinta del girone est, a conferma
di quello che si sospettava ma non si poteva sapere con certezza.
>
> Alla fine le meglio attrezzate sono venute fuori. Manca Treviso ma molti
sospettavano che non avesse tutta questa voglia di salire, considerato
l'organico fitto di giovani (tra i quali pure uno dei due stranieri).
>
> La sorpresa è Ravenna, che ha fatto fuori in tre partite Verona, a sua volta
giustiziera della regina dell'Ovest. La Virtus commetterebbe un errore
gravissimo se la sottovalutasse. L'altra semifinale è invece quella che in
molti si aspettavano.
>
> Guarda caso, tre semifinaliste su quattro hanno fatto ricorso al mercato
prendendo un veterano italiano: Cavaliero, Cinciarini e Gentile, in rigoroso
ordine alfabetico. Tutti e tre giocatori da serie A "prestati" alla serie
inferiore: è ovvio che chi li ha ingaggiati abbia puntato forte sulla
promozione. Però solo una ce la farà. E, ribadisco, occhio a Ravenna che
giocherà con la leggerezza di chi ha tutto da guadagnare e niente da perdere.

non ho ben capito che tipo di contratto hanno.. tutti contratti con
clausola di rescissione, se la squadra non sale?
> Queste le date, tratte da
http://www.legapallacanestro.com/serie/1/playoff-playout/2017/ita2_poff:
>
> Gara 1 - Domenica 28 maggio/lunedì 29 maggio
> Gara 2 - Martedì 30 maggio/mercoledì 31 maggio
> Gara 3 - Venerdì 2 giugno/sabato 3 giugno
> Gara 4 (ev.) - Domenica 4 giugno/lunedì 5 giugno
> Gara 5 (ev.) - Mercoledì 7 giugno/giovedì 8 giugno
>
> Le prime date sono quelle di Virtus-Ravenna, le seconde quelle di
Trieste-bologna2. La serie emiliano-romagnola si giocherà tra il Paladozza di
Bologna ed il Palafiera di Forlì: uno strano caso di playoff nel quale entrambe
le contendenti scelgono di giocare in campo neutro.
>
> Ciao
> Paolo
>

sei rimasto solo tu, dei pochi ******* . :-)
ma anche :-(


ciao, Ruggero
PG 23 Mag 2017 16:22
Il giorno martedì 23 maggio 2017 14:52:08 UTC+2, Ruggero ha scritto:
> Il 23/05/2017 12:47, PG ha scritto:

>> Guarda caso, tre semifinaliste su quattro hanno fatto ricorso al mercato
prendendo un veterano italiano: Cavaliero, Cinciarini e Gentile, in rigoroso
ordine alfabetico. Tutti e tre giocatori da serie A "prestati" alla serie
inferiore: è ovvio che chi li ha ingaggiati abbia puntato forte sulla
promozione. Però solo una ce la farà. E, ribadisco, occhio a Ravenna che
giocherà con la leggerezza di chi ha tutto da guadagnare e niente da perdere.
>
> non ho ben capito che tipo di contratto hanno.. tutti contratti con
> clausola di rescissione, se la squadra non sale?

Gentile, contrariamente a quanto si pensava inizialmente, dovrebbe avere
contratto non rescindibile anche per la prossima stagione. Il che per me è
un'ottima cosa, il segno che c'è volontà di investire e che, se non saliamo
quest'anno, intendiamo riprovarci seriamente già l'anno prossimo.

Gli altri due non lo so.

> sei rimasto solo tu, dei pochi ******* . :-)
> ma anche :-(

Ormai potremmo fare un gruppo Whatsapp...

> ciao, Ruggero

Ciao,
Paolo
Lupetto 24 Mag 2017 14:31
Il giorno martedì 23 maggio 2017 12:47:11 UTC+2, PG ha scritto:

>La Virtus commetterebbe un errore gravissimo se la sottovalutasse.

Perchè dovrebbe visto che, se non sbaglio, ci ha perso 2 volte in RS?
L'inizio morbido poi, potrebbe costarle caro a 'sto giro, mentre invece andare
sul 2-0 vorrebbe dire finale in tasca al 90%.

C.
PG 28 Mag 2017 22:01
Virtus, buona la prima.

Sempre in controllo, dopo 18' di grande equilibrio la Virtus trova il +9 con
Ndoja sulla sirena del secondo quarto. E nel secondo tempo amministra, arrivando
anche a +17. Poi nel quarto quarto piccolo black-out, qualche fischiata
rivedibile, Ravenna torna a -9.

Ma la V si riorganizza, trova canestri importanti da diversi giocatori, dietro
morde e la porta a casa senza soffrire troppo.

Vincere quando giochi così così e tiri anche peggio, tenendo gli avversari
sotto i 60 punti, è un buon segnale.

Martedì si replica, sempre al Paladozza.

Ciao
Paolo
PG 1 Giu 2017 11:02
Virtus-Ravenna 2-0

Due partite fotocopia, equilibrio durato per meno di metà partita, poi Vu nere
che allungano e controllano senza particolari patemi.

Trieste-bologna2 2-0

Giuliani che soffrono terribilmente in gara 1, andando presto in svantaggio in
doppia cifra, poi recuperano e riescono a vincere, ma il +10 finale è bugiardo.
Ieri invece Trieste travolge bologna2 priva di Cinciarini (infortunato ad un
alluce, dovrebbe tornare per gara 3).

Ora inversione dei campi: domani sera V in trasferta a Forlì (la società
ravennate ha deciso di giocare al Palafiera per biechi motivi di capienza e
quindi di incasso) e sabato Trieste scende al Paladozza.

Ciao
Paolo
Ruggero 1 Giu 2017 12:16
Il 01/06/2017 11:02, PG ha scritto:
> Virtus-Ravenna 2-0
>
> Due partite fotocopia, equilibrio durato per meno di metà partita, poi Vu
nere che allungano e controllano senza particolari patemi.
>
> Trieste-bologna2 2-0
>
> Giuliani che soffrono terribilmente in gara 1, andando presto in svantaggio in
doppia cifra, poi recuperano e riescono a vincere, ma il +10 finale è bugiardo.
Ieri invece Trieste travolge bologna2 priva di Cinciarini (infortunato ad un
alluce, dovrebbe tornare per gara 3).
>
ho visto un pò di partita.. la f è scesa in campo verso il 30', più o
meno..
Cavaliero devastante, sembrava Steph Curry, pensa come siamo messi.. :-)

ciao, Ruggero
PG 2 Giu 2017 23:50
Il giorno giovedì 1 giugno 2017 11:02:01 UTC+2, PG ha scritto:

> Ora inversione dei campi: domani sera V in trasferta a Forlì (la società
ravennate ha deciso di giocare al Palafiera per biechi motivi di capienza e
quindi di incasso) e sabato Trieste scende al Paladozza.

Ed è finale. In un Palafiera più bianconero che giallorosso la V soffre
terribilmente all'inizio, da fuori non la mette mai (ad un certo punto era 1/16
da tre punti) ma alla distanza fa valere la propria lunghezza di organico.

15 punti nel primo quarto, appena 10 nel secondo, poi 26+26 negli altri due.

Ora aspettiamo di conoscere la nostra avversaria. Gara 1 a Bologna domenica 11,
eventuale quinta partita sempre a Bologna venerdì 23.

Ciao
Paolo
PG 3 Giu 2017 23:48
Il giorno giovedì 1 giugno 2017 11:02:01 UTC+2, PG ha scritto:

> Ora inversione dei campi: domani sera V in trasferta a Forlì (la società
ravennate ha deciso di giocare al Palafiera per biechi motivi di capienza e
quindi di incasso) e sabato Trieste scende al Paladozza.

Stavolta è Trieste a non presentarsi. Toppano la partita sia gli USA che i
veterani italiani. Davanti non la mettono mai e dietro lasciano una marea di
secondi e terzi tiri. Surclassati a rimbalzo (mi pare 44-28). Il 76-60 finale è
addirittura benevolo con gli sconfitti. Si conferma che Trieste in trasferta è
molto meno sicura di sé che in casa.

Lunedì si replica, con bologna2 che ha buone possibilità di arrivare a gara 5.

Ciao
Paolo
Warlord 5 Giu 2017 18:30
PG <danilovic_2000@yahoo.it> wrote:

> Il giorno giovedì 1 giugno 2017 11:02:01 UTC+2, PG ha scritto:
>
>> Ora inversione dei campi: domani sera V in trasferta a Forlì (la società
> ravennate ha deciso di giocare al Palafiera per biechi motivi di capienza
> e quindi di incasso) e sabato Trieste scende al Paladozza.
>
> Ed è finale. In un Palafiera più bianconero che giallorosso la V soffre
> terribilmente all'inizio, da fuori non la mette mai (ad un certo punto era
> 1/16 da tre punti) ma alla distanza fa valere la propria lunghezza di
> organico.
>
> 15 punti nel primo quarto, appena 10 nel secondo, poi 26+26 negli altri
> due.
>
> Ora aspettiamo di conoscere la nostra avversaria. Gara 1 a Bologna
> domenica 11, eventuale quinta partita sempre a Bologna venerdì 23.
>
> Ciao Paolo

Allora stavolta il mio amico Ramagli non ha fatto errori.

In bocca al lupo per la finale, ovviamente a maggior ragione se ci
arriverete col derby. Comunque per non dover fare ancora scongiuri (in
campo calcistico quantomeno sono serviti....) spero che l'ultimo atto
sia Virtus-Trieste. Tiferò comunque per la tua banda, ma quantomeno i
giuliani non mi stanno antipatici (Trieste, come città, mi è anzi
piaciuta molto, al pari di Bologna).

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La pallacanestro in Italia | Tutti i gruppi | it.sport.basket | Notizie e discussioni basket | Basket Mobile | Servizio di consultazione news.