La pallacanestro in Italia
 

CdR 29ma

PG 15 Apr 2017 01:06
Virtus che parte malissimo (16-29 nel primo quarto) e poi quasi la riapre,
arrivando a 2 o 3 punti con ancora tempo per ribaltarla. Film già visto
quest'anno: parzialone iniziale seguito dal rimontone che però non si
concretizza in una vittoria.

Arbitraggio casalingo con qualche decisione assurda che ci ha penalizzati. Ma,
bene o male, l'avevamo messo in conto.

Male Umeh (non può sempre giocare solo i secondi 20'), male Lawson che però
non stava bene (botta ad un ginocchio nell'allenamento di giovedì), malissimo
Ndoja (due airball dall'angolo, ed un appoggino da sotto sbagliato nell'ultimo
minuto che grida vendetta).

Confusionario Rosselli, grande cuore ma troppe palle perse e scelte di tiro
rivedibili.

In confusione anche Ramagli con letture e quintetti non sempre impeccabili.

I giovani escono molto ridimensionati: Oxilia e Pajola impiegati per pochi
attimi, Penna messo dentro per i due falli precoci di Spissu è stato disastroso
costringendo Ramagli a rimettere il sardo dopo 5 minuti.

Primo posto virtualmente andato, il piazzamento più probabile a questo punto è
addirittura il quarto. Che, per una squadra che in trasferta non vince quasi mai
contro squadre del proprio livello, sarà un problema non da poco.

Urge un rinforzo in regia, e dev'essere davvero molto buono se vogliamo
concretamente lottare per salire. Poi, da qui a salire davvero ce ne corre, ma
se non fai nemmeno questa aggiunta mi sa che non se ne parla proprio.

Ciao
Paolo
mt_iceman 15 Apr 2017 09:28
PG ha usato la sua tastiera per scrivere :
> Virtus che parte malissimo (16-29 nel primo quarto) e poi quasi la riapre,
> arrivando a 2 o 3 punti con ancora tempo per ribaltarla. Film già visto
> quest'anno: parzialone iniziale seguito dal rimontone che però non si
> concretizza in una vittoria.
>
> Arbitraggio casalingo con qualche decisione assurda che ci ha penalizzati.
> Ma, bene o male, l'avevamo messo in conto.
>
> Male Umeh (non può sempre giocare solo i secondi 20'), male Lawson che però
> non stava bene (botta ad un ginocchio nell'allenamento di giovedì), malissimo

> Ndoja (due airball dall'angolo, ed un appoggino da sotto sbagliato
> nell'ultimo minuto che grida vendetta).
>
> Confusionario Rosselli, grande cuore ma troppe palle perse e scelte di tiro
> rivedibili.
>
> In confusione anche Ramagli con letture e quintetti non sempre impeccabili.
>
> I giovani escono molto ridimensionati: Oxilia e Pajola impiegati per pochi
> attimi, Penna messo dentro per i due falli precoci di Spissu è stato
> disastroso costringendo Ramagli a rimettere il sardo dopo 5 minuti.
>
> Primo posto virtualmente andato, il piazzamento più probabile a questo punto
> è addirittura il quarto. Che, per una squadra che in trasferta non vince
> quasi mai contro squadre del proprio livello, sarà un problema non da poco.
>
> Urge un rinforzo in regia, e dev'essere davvero molto buono se vogliamo
> concretamente lottare per salire. Poi, da qui a salire davvero ce ne corre,
> ma se non fai nemmeno questa aggiunta mi sa che non se ne parla proprio.
>
> Ciao
> Paolo

completamente d'accordo.
per come abbiamo giocato di ******* è andata anche bene averla persa di
7.
il contropiede con la stoppata di mancielli su umeh ha veramente chiuso
una partita che altrimenti ci avrebbe rivisto sotto di soli due punti.
e li anche loro, che non sono nulla di che, si sono cagati.

urgono rinforzi e non solo in regia. dal punto di vista dei giovani i
Piccioni mi paiono messi decisamente meglio. pajola, penna e oxilia
almeno per ora, almeno a questi livelli, mi paiono ininfluenti. ogni
volta ce li ho visti giocare

---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
PG 15 Apr 2017 09:36
Il giorno sabato 15 aprile 2017 09:28:56 UTC+2, mt_iceman ha scritto:

> urgono rinforzi e non solo in regia. dal punto di vista dei giovani i
> Piccioni mi paiono messi decisamente meglio.

Sì però quali sono i loro giovani? Candi, punto. E Campogrande che anche ieri,
nonostante fosse in quintetto, ha giocato pochissimo. Montano va per i 25,
Raucci non ricordo ma poco meno.

O vogliamo credere alla favola di Boniciolli che parla di "giovani di carriera"?
Cioè lui dice che i suoi sono giovani perché è da poco che giocano a livelli
me*****-alti. Per me se non li hanno mai presi prima è perché sono brocchi,
non perché sono giovani.

pajola, penna e oxilia
> almeno per ora, almeno a questi livelli, mi paiono ininfluenti. ogni
> volta ce li ho visti giocare

Diciamo che nel girone di andata il loro lo facevano, anche perché forse gli
avversari ancora non li conoscevano. Poi il loro rendimento è gradualmente
calato fino a ridursi a quello (scarsissimo) attuale. Oh, sarà un caso, ma dopo
quei dannati Europei di categoria in Turchia non sono stati più quelli di
prima.

Ciao
Paolo
Skuer 16 Apr 2017 20:08
Treviso perde male in casa vs Udine.
Il primo alibi é la lista degli acciaccati, il secondo -citato da
pillastrini- la fisicità oltre i limiti del regolamento degli
avversari.
Se il coach critica gli arbitri, i tifosi criticano il coach che
sbaglia ancora (liet motiv) il timing dei time out e dei
cambi.

Saluti, Skuer
--


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Warlord 17 Apr 2017 15:47
Skuer <skuer@iahu.it> wrote:

> Treviso perde male in casa vs Udine.
> Il primo alibi é la lista degli acciaccati, il secondo -citato da
> pillastrini- la fisicità oltre i limiti del regolamento degli
> avversari.
> Se il coach critica gli arbitri, i tifosi criticano il coach che
> sbaglia ancora (liet motiv) il timing dei time out e dei
> cambi.
>
> Saluti, Skuer

Invece in quel di Biella tutto tranquillo. Per la legge dei grandi
numeri c'era il rischio di perdere per la prima volta in casa, invece
dopo un buon inizio di Siena che ci prendeva sempre da fuori mentre noi
(leggi Tessitori) sbagliavamo l'impossibile da sotto, abbiamo chiuso i
rubinetti in difesa e finito il secondo quarto avanti di dieci, il terzo
di 20 ed il quarto di 30.

15 vittorie su 15 nelle partite casalinghe di rs. Un bel record, ancora
più difficile da mantenere nei play-off che comunque ci vedranno giocare
con il vantaggio del campo contro chicche e sia.

Ora speriamo di non trovare Verona negli ottavi. Mi sembra più probabile
Mantova, che comunque è una buona squadra ma che almeno abbiamo già
incontrato quest'anno. Poi sapete anche voi che vincere due su due in
casa nei play-off non è cosa da dare per scontata, credo che Mantova (o
chi verrrà a Biella in veste da avversaria degli ottavi) avrà la mente
più sgombra della nostra, obbligati a vincere subito per non buttare via
una stagione quasi perfetta. Non voglio fare il maniavantista, ma mi
concederete che questo rischio c'è, come è nella logica dei play-off che
altrimenti non sarebbero così ad "alta tensione".
Ruggero 18 Apr 2017 10:30
Il 15/04/2017 01:06, PG ha scritto:

e playoff siano! obiettivo minimo raggiunto (a gennaio non ci sperava
nessuno..)

vinto a Ferrara, dopo un bruttissimo 1 quarto, poi la difesa è riuscita
a prendere le misure e l'abbiamo portata fino in fondo, non senza
qualche patema (l'ex Cortese autore di 29 punti l'ha potuta riaprire più
volte); poi loro hanno sbagliato, fortunatamente per noi, delle cose da
sotto indicibili..
adesso l'ultima in casa con Jesi, solo per vedere se arriviamo settimi
od ottavi..
se incontriamo Biella è già un bel 3-0 per loro; warlord, che mi dici di
Tortona (è seconda, giusto)?


>
> Ciao
> Paolo
>


ciao, Ruggero
Warlord 18 Apr 2017 15:03
Ruggero <rogera62@NOSPAMyahoo.it> wrote:

> Il 15/04/2017 01:06, PG ha scritto:
>
> e playoff siano! obiettivo minimo raggiunto (a gennaio non ci sperava
> nessuno..)
>
> vinto a Ferrara, dopo un bruttissimo 1 quarto, poi la difesa è riuscita
> a prendere le misure e l'abbiamo portata fino in fondo, non senza
> qualche patema (l'ex Cortese autore di 29 punti l'ha potuta riaprire più
> volte); poi loro hanno sbagliato, fortunatamente per noi, delle cose da
> sotto indicibili..
> adesso l'ultima in casa con Jesi, solo per vedere se arriviamo settimi
> od ottavi..
> se incontriamo Biella è già un bel 3-0 per loro; warlord, che mi dici di
> Tortona (è seconda, giusto)?
>
>
>>
>> Ciao
>> Paolo
>>
>
>
> ciao, Ruggero


Io l'ho già detto in un altro post, spero di non incontrare la tua
Verona. Per quanto riguarda Tortona, che è e sarò sicuramente seconda,
io l'ho vista come una bella rogna, sicuramente la squadra che è andata
più vicina a vincere la partita qui a Biella.

E questo nonostante sia partita senza grosse ambizioni, anzi anche con
qualche problema economico che mi sembra l'abbia poi costretta a
rilasciare il vostro ex Davide Reati, sicuramente un buon se non ottimo
giocatore per la categoria.

Non l'ha nemmeno sostituito ma nonostante questo la squadra ha persino
migliorato il proprio rendimento. Diciamo che è ben allenata e in
fiducia, perchè sta facendo meglio di quanto ci si potesse aspettare, un
po' come sta capitando a noi.
Ruggero 19 Apr 2017 12:28
Il 18/04/2017 15:03, Warlord ha scritto:

>
>
> Io l'ho già detto in un altro post, spero di non incontrare la tua
> Verona. Per quanto riguarda Tortona, che è e sarò sicuramente seconda,
> io l'ho vista come una bella rogna, sicuramente la squadra che è andata
> più vicina a vincere la partita qui a Biella.
>

stamattina sono venuto a sapere che, anche vincendo, potremmo arrivare
ottavi, nel caso di arrivo a tre con MN e Roseto, e che quindi questa
perda con BOV..
non so più cosa sperare.. :-)

ciao, Ruggero
PG 19 Apr 2017 13:05
Il giorno mercoledì 19 aprile 2017 12:28:58 UTC+2, Ruggero ha scritto:
> Il 18/04/2017 15:03, Warlord ha scritto:
>
>>
>>
>> Io l'ho già detto in un altro post, spero di non incontrare la tua
>> Verona. Per quanto riguarda Tortona, che è e sarò sicuramente seconda,
>> io l'ho vista come una bella rogna, sicuramente la squadra che è andata
>> più vicina a vincere la partita qui a Biella.
>>
>
> stamattina sono venuto a sapere che, anche vincendo, potremmo arrivare
> ottavi, nel caso di arrivo a tre con MN e Roseto, e che quindi questa
> perda con BOV..
> non so più cosa sperare.. :-)

IMHO Verona sarà la classica "mina vagante" nei PO. Vero che dovrebbe avere
tutte le eventuali belle in trasferta, ma il fattore campo mica ti dà la
certezza matematica, come ci ha mostrato la f l'anno scorso. Soprattutto con la
formula 2-2-1 che a mio avviso dà una mano alla squadra che parte dietro
perché giocarne due subito in casa mette una bella pressione addosso alla
teorica favorita. Certo, se questa tiene il servizio e va 2-0 dopo la serie è
in discesa, ma bisogna arrivarci e storicamente si è visto che non è così
scontato.

Penso che VR valga molto più del posto che occupa in classifica, a me per dire
ha impressionato molto più di TV che pure è prima e lo rimarrà se vince
sabato.

> ciao, Ruggero

Ciao,
Paolo
Ruggero 19 Apr 2017 15:13
Il 19/04/2017 13:05, PG ha scritto:

>
> IMHO Verona sarà la classica "mina vagante" nei PO. Vero che dovrebbe avere
tutte le eventuali belle in trasferta, ma il fattore campo mica ti dà la
certezza matematica, come ci ha mostrato

la f l'anno scorso. Soprattutto con la formula 2-2-1 che a mio avviso dà
una mano alla squadra che parte dietro perché giocarne due subito in
casa mette una bella pressione

addosso alla teorica favorita. Certo, se questa tiene il servizio e va
2-0 dopo la serie è in discesa, ma bisogna arrivarci e storicamente si è
visto che non è così scontato.

stando ai numeri siamo una delle squadre più in forma del momento.. che
può voler dir tutto e niente.
Però abbiamo la sinistra abitudine di concedere un quarto, prima di
ingranare, e ciò nei playoff può essere deleterio.
Certo, strappare un break in trasferta sarebbe importante.. esserci
arrivati ai playoff era il nostro obiettivo, e a gennaio non era per
niente scontato. Dalmonte è riuscito a dare un'identità, coincisa col
fatto che Portannese ha cominciato a giocare da par suo, e non credo
proprio che sia un caso.

>
> Penso che VR valga molto più del posto che occupa in classifica, a me per
dire ha impressionato molto più di TV che pure è prima e lo rimarrà se vince
sabato.

Penso anch'io che avremmo potuto meritare qualche posizione in più, ma
abbiamo pagato un inizio veramente sottotono, tra infortuni, cambi di
americani ancor prima di cominciare e manico che probabilmente non ha
legato con la squadra o non ha saputo farla giocare.

>
>> ciao, Ruggero
>
> Ciao,
> Paolo
>
Skuer 22 Apr 2017 09:53
> Penso che VR valga molto più del posto che occupa in classifica, a me per
dire ha impressionato molto più di TV che pure è prima e lo rimarrà se vince.

Treviso non ha in gioco bello da vedere, peggio della Benetton di
Messina. ;-)
Però evidentemente rende. Tutti fanno il compitino, nessuno esce
dagli schemi nel bene e nel male. E in partite da vincere con le
palle questo é il limite. Usciamo al primo turno con bomba della
cariatide di turno. Augh!

Saluti, Skuer


--


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Warlord 22 Apr 2017 12:20
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:

>> Saluti, Skuer
>
> Invece in quel di Biella tutto tranquillo.

Ecco, ho parlato troppo presto. Nell'allenamento di giovedì si è
infortunato Mike Hall (artrosinovite al ginocchio sinistro) che non
andrà a Roma per la trasferta (peraltro ininfluente per noi) con la
seconda squadra della capitale.

Il comunicato della società parla di tempi di recupero di una settimana,
quindi in tempo per i play-off, ma il ginocchio sinistro è quello
operato un anno fa al tendine.

Le due cose potrebbero anche non avere un rapporto tra loro, ma arrivati
a questo punto sarebbe veramente un peccato perdere un giocatore così.
Speriamo in bene, anche se la situazione suona sinistramente simile a
quella del nostro primo anno di A2, quando alla vigilia dei play-off si
infortunò Joe Blair e venimmo poi eliminati dalla Viola Reggio Calabria
di Ginobili.
boffi 22 Apr 2017 12:50
warlord@mad.scientist.com (Warlord) writes:

> [il] nostro primo anno di A2, quando alla vigilia dei play-off si
> infortunò Joe Blair e venimmo poi eliminati dalla Viola Reggio
> Calabria di Ginobili.

c'erano in giro dei discreti giocatorini in A2...
PG 22 Apr 2017 16:43
Il giorno mercoledì 19 aprile 2017 13:05:24 UTC+2, PG ha scritto:

> TV che pure è prima e lo rimarrà se vince sabato.

In realtà mi sono reso conto che nessuna delle tre a pari punti è padrona del
proprio destino. Treviso anche se vince potrebbe finire seconda, se
contestualmente vince la Virtus e perde Trieste, per un solo punticino nel
doppio confronto con Bologna.

Treviso vincendo sarebbe prima purché V e TS vincano entrambe, oppure perda la
V (ininfluente per lei in questo caso il risultato di TS).

La V è prima se vince e contestualmente perde almeno una fra TV e TS.

TS può arrivare prima solo se vince e perdono le altre due.

In caso di arrivo a 3 la classifica sarebbe 1. TV 2. BO 3. TS

In caso di arrivo a 4 (ovvero le tre attuali capolista sconfitte e RA vincente)
credo sempre prima TV, mentre la V finirebbe quarta.

Sicuramente un bel campionato almeno dal punto di vista dell'equilibrio.

Ciao
Paolo
Warlord 22 Apr 2017 18:24
boffi <boffi@boffi.com> wrote:

> warlord@mad.scientist.com (Warlord) writes:
>
>> [il] nostro primo anno di A2, quando alla vigilia dei play-off si
>> infortunò Joe Blair e venimmo poi eliminati dalla Viola Reggio
>> Calabria di Ginobili.
>
> c'erano in giro dei discreti giocatorini in A2...

Insomma, a vari stadi della loro carriera quell'anno incrociavi gente
come Firic, Rodney Monroe, Bulleri, Magnifico, Tony Dawson, il nostro
Soragna, Andrea Niccolai.... c'era anche Ray Ric*****son....

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

La pallacanestro in Italia | Tutti i gruppi | it.sport.basket | Notizie e discussioni basket | Basket Mobile | Servizio di consultazione news.